Pommery Golf Cup 2016 e JRE Italia, lo stile e l'arte del "Bien Vivre"

All’insegna del gusto, dello stile e dell’arte del “Bien Vivre” si è concluso, con un magico weekend all’Argentario Golf Resort & Spa a Porto Ercole, il terzo Circuito Pommery Golf Cup 2016. 

La Maison Vranken-Pommery ha voluto celebrare la fine di questa fantastica avventura in un ambiente unico, un resort di lusso che include 73 camere e 1 cottage con un’incredibile vista sul campo da golf, sul paesaggio del Monte Argentario e sulla Laguna di Orbetello, ma soprattutto un luogo che incarna alla perfezione lo stile e l’arte del Bien Vivre di Pommery.

Non a caso la Maison ha scelto questa meravigliosa location quale una delle Pommery Luxury Station, spazi voluti e creati in alcuni punti strategici, inseriti nell’hotellerie di lusso, dove lo champagne è il compagno ideale dei momenti di relax e di gusto raffinato.

Molti degli ospiti sono arrivati con le bianche DS JRE “eccellenze in movimento” presenti all’Argentario. (DS main partner dei Jre Italia)

Il prestigioso Argentario Golf Club, accoglie vari tornei di golf tra i più importanti in Toscana e in Italia e vanta 18 buche panoramiche per un totale di 6.218 metri e par 71. Il percorso è certificato “Agri Cert” bio eco-compatibile e tutti i prodotti usati per la sua manutenzione sono totalmente naturali. Il campo da golf si trova in un’area naturale protetta a cinque minuti dalla Riserva Naturale Duna Feniglia e a 25 km dal Parco dell’Uccellina. La Laguna di Orbetello, il mare e i pendii di Monte Argentario offrono un panorama di straordinaria bellezza e creano un microclima che consente di giocare a golf in qualsiasi periodo dell’anno.

In questa splendida cornice, sabato 8 ottobre, si sono svolte due suggestive gare in parallelo: quella dedicata agli “Amici di Pommery” e la finale del Circuito che ha visto sfidarsi i vincitori delle cinque tappe del torneo.

Durante la giornata, gli ospiti hanno potuto rilassarsi all’interno della Spa di 2.700 mq del Resort e farsi coccolare all’interno del villaggio con il tasting Pommery, i trattamenti Estée Lauder e con le creazioni culinarie di Giulio Terrinoni, Chef JRE del ristorante Per me – Giulio Terrinoni a Roma, presente all’interno della cucina AEG.

Al termine dell’avvincente gara a coppie, l’Amministratore Delegato di Vranken-Pommery Italia, Mimma Posca ha premiato i vincitori delle gare.

l Circuito Pommery Golf Cup 2016 non è una semplice gara ma un happening deluxe che ha raggiunto con le sue cinque tappe i migliori club italiani:

  • Sabato 14 maggio – Barlassina Country Club (MB)
  • Sabato 11 giugno – Marco Simone Golf & Country Club (Guidonia – Roma)
  • Sabato 9 luglio – Golf Club Carimate (Co)
  • Sabato 30 luglio – Golf Club del Cervino (Ao)
  • Domenica 18 settembre – Asolo Golf Club (Tv)

Anche questa terza edizione è stata sostenuta da prestigiosi partner del mondo lifestyle quali: Air France, AEG, Estée Lauder, La Rinascente e Unopiù. Media partners dell’iniziativa sono state le testate Vanity Fair e La Cucina Italiana, selezionate per la loro affinità al concetto del lusso associato al benessere.

Durante tutti gli appuntamenti è stato allestito un villaggio che ha ospitato le aziende partner del circuito, in particolare nella cucina AEG che illustra le tecnologie di cottura più innovative, si sono esibiti gli chef JRE che hanno cucinato per gli ospiti durante le tappe del torneo.

L’universo legato al golf rappresenta l’esaltazione massima di uno stile di vita dedicato alle regole del buon vivere, al fair play, all’attenzione verso i minimi dettagli, alla riflessione e alla ricerca di sé stessi in un contesto di raffinata tranquillità, dove mente e corpo si esaltano attraverso il contatto con la natura. Il Golf è uno sport che invita alla meditazione e che contribuisce al benessere globale: la nota sinuosa ed elegante che solo un brand come Champagne Pommery può racchiudere.